martedì 27 dicembre 2016

CineLibri: Treno di notte per Lisbona, di Pascal Mercier

Risultati immagini per treno di notte per lisbona romanzo
Titolo: Treno di notte per Lisbona
Titolo originale: Nachtzug nach Lissabon
Autore: Pascal Mercier
Casa editrice Mondadori
Anno di pubblicazione: 2006
Codice ISBN: 978 88 04 57439 2
Dove e quando: Lisbona,

Cosa ne penso
Altro romanzo dalla gestazione difficile. Iniziato nell'agosto del 2015, sono riuscita a terminarlo soltanto questo mese. Ancora una volta la lettura è stata travagliata a causa delle mie vicissitudini personali. Il romanzo è ottimo nella sua struttura: un professore di latino e greco, Raimond Gregorius, all'improvviso decide di abbandonare tutto, la scuola in cui insegna, la sua casa, la sua stessa città, Berna, per recarsi in treno a Lisbona, spinto dall'irrefrenabile desiderio di ripercorrere le tracce del misterioso scrittore portoghese scoperto quasi per caso in una libreria: il medico, nonché attivista della resistenza sotto il regime di Salazar, Amadeu Prado. Le due voci, quella di Mundus e quella di Prado, si alternano nel racconto quasi fino a mescolarsi, accompagnate dalle testimonianze di chi ha conosciuto quest'uomo durante gli anni del regime. Sullo sfondo, la bellissima e dolente Lisbona, una delle città più belle che io abbia visto finora. Solo il finale mi ha lasciata un po perplessa. però è davvero un gran bel romanzo.  Del 2013 è invece la trasposizione cinematografica con Jeremy Irons

Locandina italiana Treno di notte per Lisbona
Treno di notte per Lisbona (2013) di Bille August. Con Jeremy Irons, Mélanie Laurent, Jack Huston, Martina Gedeck, Tom Courtenay, August Diehl, Bruno Ganz, Lena Olin, Christopher Lee, Charlotte Rampling, Beatriz Batarda, Burghart Klaußner, Filipe Vargas, Adriano Luz, Nicolau Breyner, Marco D'Almeida, Joaquim Leitão Titolo originale Night Train To Lisbon.

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.