giovedì 20 agosto 2015

Libri: Bikini di James Patterson

Titolo: Bikini
Titolo originale: Swimsuit
Autore: James Patterson 
Casa editrice: Tea
Anno di pubblicazione: 2009
Codice ISBN: 978 88 502 2232 2
Dove e quando: Hawai, Los Angeles, Parigi, anni 2000
L'Incipit
Io so cose che preferirei non sapere. I veri assassini psicopatici non hanno nulla a che fare con i classici criminali che si incontrano tutti i giorni; non somigliano al rapinatore che va in panico e scarica la pistola contro lo sfortunato commesso di un negozio di liquori, né al tizio che irrompe nell'ufficio del suo agente di cambio e gli fa saltare le cervella, e neppure al marito che strangola la moglie a causa di un vero o presunto tradimento.

Cosa ne penso
Un giornalista ex-poliziotto è sulle tracce di un serial killer che confeziona filmini splatter per una cricca di ricchi guardoni pervertiti. Ambientato prima alle Hawaii, poi a Los Angeles, infine a Parigi e Amsterdam, questo romanzo è un succedersi di travestimenti e inseguimenti. All'inizio della lettura ero piuttosto presa, anche perché Patterson mi era stato caldamente consigliato, ma verso la fine del romanzo davvero non ne potevo più. Una trama troppo caotica, personaggi dallo spessore inconsistente, zero suspence. Insomma, non mi è piaciuto e quindi ho deciso di rimetterlo subito in circolazione su Bookmooch.

mercoledì 19 agosto 2015

Where in the world: Museo Guggenheim, Bilbao, Spagna



Alla lista delle città spagnole che ancora desidero visitare devo sicuramente aggiungere la bella città di Bilbao e una delle ragioni per cui vale la pena di visitarla è sicuramente il Museo Guggenheim, inaugurato nel 1997. Situato sulla riva del fiume Nervion, l'edificio è opera dell'architetto canadese Frank Gehry. Il museo ha una forma talmente strana e complicata da non poter essere descritta, ma quando la sua superficie di titanio e acciaio si riflette sulle acque del fiume, la vista è davvero spettacolare.

sabato 15 agosto 2015

Libri: Ti prego lasciati odiare, di Anna Premoli


Titolo: Ti prego lasciati odiare
Autore: Anna Premoli
Casa editrice: Newton Compton
Anno di pubblicazione: 2012
Codice ISBN: 978 88 541 4895 6
Dove e quando: Londra, giorni nostri.

L'Incipit
Ce la posso fare, ce la posso fare, ce la posso fare. Ma poi commetto un errore: guardo l'orologio. Oddio, non ce la posso fare...Sto correndo come una pazza per le strade di Londra perché per la prima volta, in quasi nove anni di onorata carriere, sono in clamoroso ritardo.

Cosa ne penso
Vincitore del Premio Bancarella, questo romanzo di Anna Premoli appartiene al genere chick lit: è scritto bene, i dialoghi sono serrati,  i personaggi sono divertenti e non potrebbero essere più diversi: lei, Jenny, è un'animalista convinta, lui, Ian, è un duca. Lavorano insieme nella City e si odiano da ben sette anni, quando tra i due, costretti a seguire insieme un cliente, scoppia un'irrefrenabile attrazione. Non è esattamente il genere che prediligo, però confesso di essermi divertita nel leggerlo perché lo stile è molto ironico.

lunedì 10 agosto 2015

Weird Web: Viaggiare da soli


In passato l'ho fatto spesso, più per necessità che per reale desiderio, ma in confronto alla mia più cara amica che il mondo l'ha visto per davvero (tutto in solitaria) io sono una principiante che ancora ha da apprendere i fondamentali. Viaggiare da soli non è per tutti: può essere pericoloso, potrebbe risultare noioso e alcune persone trovano che sia anche molto triste. Per questo prima di ogni partenza è sempre meglio sentire i consigli di chi l'ha già fatto o rivolgersi a siti specializzati, tra i quali mi sento di citare anche questo Viaggiare da soli, ideato da una psicologa del turismo (sì, esiste anche questa figura) che ha messo in relazione il tipo di viaggio intrapreso con la personalità del viaggiatore. L'importante è capire la ragione per cui si vuole partire, prendere le dovute informazioni e precauzioni, ed essere pronti a vivere un'esperienza veramente diversa, dove è praticamente d'obbligo stare bene con se stessi ed affrontare le proprie paure. Io intanto sto valutando

sabato 8 agosto 2015

Libri: Giovani, carine e bugiarde. Divine, di Sara Shepard


Titolo: Giovani, carine e bugiarde. Divine
Titolo originale: Pretty Little Liars. Flawless
Autore: Sara Shepard
Casa editrice: Newton Compton
Anno di pubblicazione: 2007
Codice ISBN: 978 88 541 33730
Dove e quando: Rosewood, anni 2000

L'Incipit
<<Pensate che lo farà davvero?>>, bisbigliò Emily. Un'auto di passaggio illuminò la casa di Toby. <<Nah>>, disse Spencer, giocherellando nervosamente con i suoi orecchini di diamanti. <<Sta bluffando>>

Cosa ne penso
Continua la mia lettura estiva della saga Giovani, carine e bugiarde. Sono al secondo capitolo della saga, le "bugiarde" hanno ricominciato a parlarsi, emergono dettagli sull'Affare Jenna e a Rosewood ricompare Toby Cavanaugh. Avendo già visto le 5 stagioni della serie tv non ci sono per me grossi colpi di scena, ma la lettura è comunque gradevole e distensiva.

lunedì 3 agosto 2015

Weird Web: I waste so much time


Se cercate un sito in cui cazzeggiare impunemente e ottenebrarvi la mente con barzellette, vignette di dubbio gusto artistico e altre amenità, I waste so much time è il posto giusto. Non credo ci sia altro da aggiungere...

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.