mercoledì 18 marzo 2015

These feet are made for walking: a selection

Quella di fotografarsi i piedi è una piccola ossessione condivisa da migliaia di persone nel mondo (vedi su IG I have this thing with floors e #fromwhereistand), però è una mania simpatica e se vogliamo, una forma meno invasiva di selfie e così quando Pavona nel 2012 propose il These feet are made for walking prendendo spunto dalla mitica canzone di Nancy Sinatra These boots are made for walkin', me ne innamorai immediatamente e decisi di aderire perché mi sembrava un modo carino per dire "sono qui e ora".

Quest'anno ho deciso di riproporlo con cadenza trimestrale, ma prima di mostrare le foto relative ai mesi  di Gennaio, Febbraio e Marzo 2015 ho pensato di riesumare alcune vecchie foto cui sono particolarmente affezionata e che testimoniano momenti che non torneranno più, come ad esempio quello mentre sfamo i passerotti parigini o quello di fronte a un distributore di sigarette (poi, per fortuna ho smesso). Ecco quindi una piccola selezione dei miei scatti preferiti


Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.