venerdì 27 febbraio 2015

Cinema: Non sposate le mie figlie!, di Philippe de Chauveron

Non sposate le mie figlie! (2015) di Philippe de Chauveron. Con Christian Clavier, Chantal Lauby, Ary Abittan, Medi Sadoun, Frédéric Chau, Noom Diawara, Frédérique Bel, Julia Piaton, Emilie Caen, Elodie Fontan, Pascal N'zonzi, Salimata Kamate. Titolo originale Qu'est ce-qu'on a fait au bon Dieu?

Certo che dopo quanto successo a Parigi è difficile credere che i francesi possano ancora essere così tolleranti verso razze e religioni diverse, però la speranza c'è e il cinema intelligente e ben fatto sicuramente contribuisce a rasserenare gli animi. Questo è uno di quei film che non solo fa ridere, ma aiuta a riflettere e alla fine ti convince che l'armonia tra i popoli è possibile. Non sposate le mie figlie è una commedia spassosa e romantica sul tema dell'integrazione razziale e l'amore. Tante le scene divertenti, ma su tutte è memorabile quella in cui i tre cognati (ebreo, musulmano e cinese) cantano la marseillaise di fronte al suocero commosso ed inorgoglito. Bello. Voto: 8

2 commenti:

  1. Nonostante il trailer non promettesse molto bene, mi sa che lo recupero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai, alla fine anche la comicità è soggettiva, quello che fa ridere me magari a te lascia del tutto indifferente, ma ti posso garantire che se ti piace l'umorismo alla francese questo vale il tempo speso nella visione..

      Elimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.