mercoledì 14 gennaio 2015

Cinema: Gone girl, di David Fincher


L'amore bugiardo. Gone Girl (2014) di David Fincher. Con Ben Affleck, Rosamund Pike, Neil Patrick Harris, Tyler Perry, Kim Dickens, Patrick Fugit, Carrie Coon, David Clennon, Missi Pyle, Sela Ward, Scoot McNairy, Lee Norris, Casey Wilson, Kathleen Rose Perkins, Emily Ratajkowski, Boyd Holbrook, Lola Kirke, Jamie McShane Titolo originale Gone Girl.

Tratto dal romanzo di Gillian Flynn (che spero di riuscire a leggere al più presto), Gone Girl è l'ultima fatica di David Fincher che finalmente ritorna al thriller dopo il premiatissimo (e sopravvalutato) The social network. Qui protagonisti l'inedita coppia Ben Affleck-Rosamund Pike, rispettivamente marito e moglie: lei scompare in circostanze misteriose, lui è il primo ad essere sospettato. Ora, dopo tutti i femminicidi cui ci ha abituato la cronaca, è quasi automatico pensare che il marito sia colpevole, ma la bravura e la grandezza di Fincher ci portano un poco alla volta a scoprire l'agghiacciante verità. Ben Affleck non mi è pervenuto (ma quasi mai lo ha fatto, eccezione fatta forse per Hollywoodland), mentre Rosamund Pike, che ricordavo nei panni della timida sorella Bennet in Orgoglio e Pregiudizio, è semplicemente da brivido, in tutti i sensi. Voto: 9


Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.