martedì 30 settembre 2014

Serie tv: The 100

Serie tv fantascientifica tratta dall'omonimo romanzo di Kass Morgan. A seguito di una catastrofe nucleare gli unici superstiti della razza umana sono costretti a vivere in una stazione spaziale, ma 97 anni dopo le risorse di cibo, acqua ed aria si stanno esaurendo anche sulla cosiddetta Arca e l'unica possibilità di salvezza è scoprire se la vita sulla Terra è di nuovo possibile. I 100 da cui prende il nome la serie sono giovanissimi prigionieri cui viene data un'ultima chance di salvezza: verranno mandati sulla Terra e se sopravviveranno tutti i loro crimini saranno perdonati. La serie è ovviamente nelle mie corde e mi è piaciuta molto, anche se le prime puntate di questa stagione mi hanno fatto pensare moltissimo all'anarchia de Il signore delle Mosche. Sono ansiosa di vedere la seconda stagione e di leggere il romanzo

lunedì 29 settembre 2014

Libri: Shiver, di Maggie Stiefvater

Titolo: Shiver
Titolo originale: Shiver
Autore: Maggie Stiefvater
Casa editrice: Superpocket
Anno di pubblicazione: 2009
Codice ISBN: 978 88 462 1104 0
Dove e quando: Minnesota, giorni nostri
L'Incipit
Ricordo che ero distesa sulla neve, una macchiolina rossa calda che si stava raffreddando, ed ero circondata dai lupi. Mi leccavano, mi mordevano, si avventavano sul mio corpo spingendolo ancora più a fondo. Così accalcati bloccavano quel poco di calore che il sole offriva. Il ghiaccio scintillava sulle loro gorgiere e i loro fiati formavano figure opache sospese nell'aria. L'odore di muschio dei loro manti mi faceva pensare a un cane bagnato o alle foglie che bruciano, un odore piacevole e spaventoso insieme. Le loro lingue mi scioglievano la pelle, le zanne impietose mi strappavano le maniche e si impigliavano tra i miei capelli, premevano sulla clavicola, sulla giugulare.


Cosa ne penso
Delicata storia d'amore tra Grace, adolescente trascurata, e Sam ragazzo mannaro. Detto così sembrerebbe il solito amore impossibile alla Twilight, ma è una storia tenera e toccante, non scontata, piena di poesia e rispetto per la natura.

venerdì 26 settembre 2014

Libri: La scuola dei maghi, di Trudi Canavan

Titolo: La scuola dei maghi
Titolo originale: The Black Magician Trilogy. The Novice
Autore: Tudi Canavan
Casa editrice: Tea
Anno di pubblicazione: 2002
Codice ISBN: 978 88 502 2783 9

L'Incipit
Ogni estate per alcune settimane il cielo sopra Kyralia diventava terso, di un azzurro intenso, e il sole picchiava implacabile. Nella città di Imardin le strade erano polverose e gli alberi delle navi in porto tremolavano nella calura mentre uomini e donne se ne stavano chiusi in casa a farsi aria coi ventagli; bevevano bevande fresche o, nelle zone più malandate dei bassifondi, ingenti quantità di bol.

giovedì 25 settembre 2014

Cinema: Lucy, di Luc Besson


Lucy (2014) di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman, Amr Waked, Choi Min-sik, Pilou Asbæk, Analeigh Tipton, Mason Lee, Claire Tran, Frédéric Chau, Jan Oliver Schroeder, Yvonne Gradelet, Renaud Cestre, Cedric Chevalme, Paul Chan.

Non male, l'ultima fatica di Luc Besson, anche se l'idea di base ricalca un po' quella già proposta da Limitless. In questo caso a far schizzare le sinapsi non è una pillola magica, ma una droga sintetica che la povera Lucy trasporta in pancia contro la sua volontà. Certe scene sono una vera figata, ma il regista francese ci ha abituati all'adrenalina, tutta quella filosofia alla fine però era un po' pesante da digerire e il finale mi ha lasciata un po perplessa. Voto: 7

lunedì 22 settembre 2014

Serie tv: The Strain

Serie tv prodotta da Guillermo del Toro e Chuck Hogan, che sono anche autori dell'omonimo romanzo. Un virus si diffonde nella città di New York, i cui sintomi sono stranamente simili a quelli del vampirismo. Non male.

Libri: Sexy, di Joyce Carol Oates

Titolo; Sexy
Titolo originale: Sexy
Autore: Joyce Carol Oates
Casa editrice: Mondadori
Anno di pubblicazione: 2005
Codice ISBN: 88 04 559675
Dove e quando: North Falls (USA), giorni nostri

L'Incipit
Le cose cambiarono quando compì sedici anni, mise su peso e il suo aspetto cominciò ad attirare l'attenzione. E dato che, dalla fine del secondo anno alle superiori di North Falls, il North Falls High, nuotava con la squadra ufficiale della scuola ed era un tuffatore niente male - quel che l'allenatore definiva "promettente" - l'attenzione nei suoi confronti continuò a crescere.


domenica 21 settembre 2014

Libri: Fine di una storia, di Graham Greene

Titolo originale: The end of the affair
Autore: Graham Greene
Casa editrice: Mondadori
Anno di pubblicazione: 1951
Codice ISBN: 978 88 04 48109 6
Dove e quando: Londra, anni '40

L'Incipit
Un racconto non ha né principio né fine: si sceglie arbitrariamente un certo momento dell'esperienza dal quale guardare indietro, o dal quale guardare in avanti. Dico <<si sceglie>>, con l'orgoglio generico di uno scrittore professionista il quale - se e in quanto è stato seriamente notato - è stato lodato per la sua abilità tecnica; ma sono poi veramente io che di mia volontà propria ho scelto quella nera e umida sera di gennaio del 1946 sul Common, e lo spettacolo di quell'Henry Miles curvo a schermirsi contro i vasti rovesci della pioggia; o sono state queste immagini a scegliere me? 

martedì 16 settembre 2014

Libri: Sospetto e sentimento, di Carrie Bebris

Titolo: Sospetto e sentimento o lo specchio misterioso
Titolo originale: Suspense and Sensibility or First Impressions revisited
Autore: Carrie Bebris
Casa editrice: Tea
Anno di pubblicazione: 2005
Codice ISBN: 978 88 502 1511 9
Dove e quando: Inghilterra, 1813

L'Incipit
Accidenti a questo baccano infernale! mormorò Sir Francis Dashwood, anche se nessuno poteva sentirlo. Sedeva solo, infatti, nella sua camera da letto, circondato dall'opulenza di cui aveva goduto per tutta la vita, ma patendo la sofferenza e la disperazione di tutti coloro che sono consapevoli di avere ancora pochi anni da trascorre su questa terra. Il tempo non era più a sua disposizione. Una volta, quando ne aveva avuto in abbondanza, lo aveva consumato senza ritegno, come qualunque altro bene. Ormai, però, gliene rimaneva una provvista davvero esigua.

Cosa ne penso.
Secondo romanzo della saga di Carrie Bebris basata sui personaggi e le vicende ideate da Jane Austen. Questa volta Mr. Darcy e sua moglie Elizabeth Bennet sono a Londra per trovare un marito alla sorella minore di lei, Kitty. Tutto sembra andare per il meglio e la coppia di neo sposi trova un candidato ideale in Mr. Dashwood, ma subito dopo il fidanzamento, il gentiluomo di cui Kitty si è innamorata sembra improvvisamente cambiare atteggiamento ed addirittura aspetto, cominciando a comportarsi in modo prima strano, poi disonorevole fino a causare la rottura del legame. Mr. Darcy e consorte, aiutati dal Professor Randolph, investigheranno per riuscire a capire cosa sta accadendo al loro giovane amico, scoprendo infine che a causare le stranezze di Mr. Dashwood è un antico manufatto. Godibile quanto il primo romanzo, se non si storce troppo il naso di fronte a questa rivisitazione in chiave soprannaturale dei romanzi austiniani.

venerdì 12 settembre 2014

Serie tv: The last ship


Serie prodotta da Michael Bay (e si vede) attualmente in onda su Italia 1, tratta dall'omonimo romanzo di William Brinkley del 1988. Un virus mortale si diffonde nel mondo, mentre a bordo della nave militare americana Nathan James la dottoressa Scott cerca un vaccino che può salvare l'umanità. In tempi di ebola, quanto mai attuale.

mercoledì 10 settembre 2014

Libri: Orgoglio e preveggenza, di Carrie Bebris

Titolo: Orgoglio e preveggenza o una verità universalmente nota
Titolo originale: Pride and Prescience Or, A truth universally acknowledged
Autore: Carrie Bebris
Casa editrice: Tea
Anno di pubblicazione: 2004
Codice ISBN: 978 88 502 1280 4
Dove e quando: Inghilterra, '800
L'Incipit
Il giorno in cui sposò Mr. Fitzwilliam Darcy, Miss Elizabeth Bennet non provò alcun dispiacere nel condividere con la sorella maggiore, Jane, l'attenzione dovuta a una sposa. In verità, era stata felice quando Jane aveva scelto di sposare Mr. Charles Bingley lo stesso giorno celebrando una doppia cerimonia. Era sembrato più che giusto che due sorelle, e due uomini che erano  intimi amici, iniziassero insieme le loro nuove vite, e lei aveva sperato che tale evento avrebbe annunciato, per gli anni futuri, molte ore felici trascorse in reciproca compagnia.

Cosa ne penso.
Ero scettica, ma alla fine ne sono rimasta conquistata! L'autrice riparte da dove termina il romanzo più celebre della Austen, ovvero dal matrimonio appena celebrato tra Darcy ed Elizabeth Bennet e imbastisce un plot davvero intrigante, fatto di umorismo all'inglese, buone maniere, mistero ed un pizzico di soprannaturale. Si legge tutto d'un fiato!

lunedì 8 settembre 2014

Libri: Piccolo manuale di autodifesa verbale, di Barbara Berckhan


Titolo: Piccolo manuale di autodifesa verbale. Per affrontare con sicurezza offese e provocazioni.
Titolo originale: Judo mit Worten. Wie Sie gelassen Kontra geben
Autore: Barbara Berckhan
Casa editrice: Feltrinelli
Anno di pubblicazione: 2008
Codice ISBN: 978 88 07 88361 3


Cosa ne penso
Manuale utilissimo, senza dubbio, ma l'autrice dà per scontato che si possa uscire vincenti da ogni situazione mantenendo il self control e un atteggiamento di superiorità verso chi ci aggredisce verbalmente quando in realtà vorremmo solamente rispondergli per le rime. Il problema è proprio questo: come fare a mantenere l'autocontrollo quando qualcuno ci offende o ci aggredisce? Il libro ci fornisce qualche risposta e ci suggerisce varie controstrategie in base alle situazioni che ci presentano nella vita quotidiana o in ambito lavorativo, ma non c'è da aspettarsi miracoli. In ogni caso, si tratta di una lettura interessante che di certo non può nuocere.

venerdì 5 settembre 2014

Libri: Dexter il vendicatore, di Jeff Lindsay

Titolo: Dexter il vendicatore
Titolo originale: Darkly Dreaming Dexter
Autore: Jeff Lindsay
Casa editrice: Mondadori
Anno di pubblicazione: 2004
Codice ISBN: 978 88 04 60728 1
Dove e quando. Miami, anni 2000

L'Incipit
Luna. Luna grandiosa. Luna piena, paffuta, rossa, che illuminava la notte come fosse giorno, che diffondeva la sua luce dappertutto e portava gioia, gioia, gioia. E con essa le grida a squarciagola della notte tropicale, il soffio selvatico e dolce del vento tra i peli delle braccia, il gemito vacuo delle stelle, il muggito a denti stretti del riflesso sull'acqua.

Cosa ne penso.
Finalmente sono riuscita a leggere il primo romanzo della serie che ha ispirato la serie tv omonima con Micheal C. Hall. Si ritrovano i personaggi tali e quali, l'aria appiccicaticcia di Miami, i pezzi di cadavere lasciati dal killer del camion frigo e soprattutto l'ironia macabra del nostro caro amico Dexter. Si dice che la serie sia meglio dei libri e mi trovo abbastanza d'accordo, comunque una lettura (estiva) godibilissima.

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.