mercoledì 27 agosto 2014

Libri: Frankestein. L'immortale, di Dean Koontz

Titolo: Frankestein. L'Immortale
Titolo originale: Dean Koontz's Frankestein Book One: Prodigal Son
Autore: Dean Koontz
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Anno di pubblicazione: 2005
Codice ISBN: 978 88 200 5164 8
Dove e quando: Miami, oggi

L'Incipit
Deucalion raramente dormiva, ma quando lo faceva, sognava. Ogni giorno era un incubo, però nessuno lo spaventava. Del resto era una fucina di incubi; ed era stato forgiato da una vita di terrore. Durante il pomeriggio, appisolato nella spoglia cella, sognò che un chirurgo gli apriva l'addome per inserirvi una misteriosa massa brulicante. Sveglio ma ammanettato al tavolo chirurgico, Deucalion non poteva far altro che subire l'intervento.

Cosa ne penso
Interessante la riscrittura in chiave moderna del classico di Mary Shelley: si tratta di un poliziesco, ma anche di un horror fantascientifico. Il dottor Frankestein è sopravvissuto fino ai giorni nostri grazie ai suoi esperimenti scientifici ed è diventato cattivissimo, mentre la sua creatura, il mostro Deucalion, gli da una caccia senza tregua nel tentativo di fermarlo. Nel mentre, la coppia di detective Carson O'Connor e Michael Maddison indagano su una serie di efferati omicidi. Il ritmo serrato e l'ironia sono le due caratteristiche di questo bel romanzo godibilissimo. Non fa rimpiangere l'originale.

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.