giovedì 16 agosto 2012

On holidays


Oggi pomeriggio abbiamo saltato il mare e siamo andati a fare qualche compera. Tra le tante tappe, una puntata al negozio di animali dove c'era un magnifico pappagallo, un'ara ararauna, prigioniero di una gabbia in cui io non terrei neanche un canarino. Quando siamo usciti dal negozio ci ha salutati con un ciao gracchiante e ci ha teso la zampetta. Ho avuto una stretta al cuore perché un pappagallo di quel tipo ha un prezzo proibitivo e da queste parti è assai improbabile che qualcuno se lo porti a casa per dargli una vita decente. La cosa mi ha intristito parecchio, perché il pennuto ha solo cinque anni e può vivere fino a cinquant'anni e oltre. Ci pensate cinquant'anni in gabbia? 

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.