giovedì 30 agosto 2012

L'artista di oggi: Justine Ashbee




















Che dire delle opere di Justine Ashbee? Sono di una semplicità disarmante, eppure a guardarle meglio si entra come in un vortice. Le linee prendono direzioni diverse, improvvise, inattese, si inseguono, si ripiegano su se stesse, si riuniscono per poi allontanarsi di nuovo e ad un certo punto, dopo averle osservate a lungo, sembrano quasi prendere vita, come fossero esseri viventi che fluttuano nell'aria o nell'acqua, e quella che sembrava semplicità diventa frenesia. I suoi sono lavori grafici puri e semplici, sono solo linee tratteggiate a penna (colore predominante il nero, con qualche piccolo tratto di colore) eppure viventi, vibranti, ipnotiche. Stupende

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.