giovedì 31 maggio 2012

Up and down della settimana


Up
1. Dopo aver visitato tutte le erboristerie di Firenze sono finalmente riuscita a trovare il ghassoul e ad autoprodurmi il mio primo shampoo solido seguendo questa fantastica ricetta trovata QUI. Il mio primo panetto attualmente sta ancora essiccando, ma non appena sarà pronto comincerò ad usarlo. Pare che sia miracoloso e quindi non mancherò di farvi sapere se funziona anche sulla mia chioma!

2. Nonostante la settimana pesantissima sono riuscita a partecipare all'ultima giornata della nona edizione di Terrafutura, una fiera che si tiene annualmente presso la Fortezza da Basso di Firenze. E' stato confortante vedere quanta gente sempre di più s'interessi di argomenti che mi stanno a cuore: tra le cose più interessanti, gli stand dedicati alle energie rinnovabili, quelli dedicati al turismo responsabile (vi segnalo Equotube, Walden e Planet Viaggi), le solite bancarelle di artigianato locale ed equo-solidale, alcuni stand  sull'auto produzione, quelli sulle discipline olistiche, i banchi di agricoltura biologica, mentre non ho visto nulla sull'arte del riciclo, a dimostrazione che c'è ancora tanta strada da fare. E' una fiera molto bella e se vi capita di essere in zona il prossimo anno vi consiglio di non perderla.

Down
1. Sicuramente l'aspetto più negativo di questa settimana riguarda i soldi: tra la gita a Malta, alcuni acquisti compulsivi che forse avrei potuto evitare, un regalo di compleanno per cui mi sono svenata e le bollette di casa ho speso tutto il budget del mese. Giugno sarà dedicato alla parsimonia

2. Ho assistito con un certo sconforto alla presentazione di un corso che "vorrei" fare perché da sempre sogno di lavorare in quel settore, ma una volta tornata a casa mi sono resa conto di essere stufa d'inseguire la chimera (o meglio, sono stufa di gente che specula sui sogni e le aspirazioni dei giovani). Eppure, continuo a pensarci...

3 commenti:

  1. l'ultimo punto down: concordo con te, pensaci bene perché oggi di venditori di sogni ce ne sono troppi... ci sono passato.

    RispondiElimina
  2. Informati bene, che dovrebbero esservi anche corsi di formazione professionale interamente gratuiti. E di quelli che speculano sui sogni penso tutto il male possibile...

    RispondiElimina
  3. Per me è stato maggio il mese della parsimonia. Ma penso di prorogarla anche per giugno, non si sa mai.

    Un abbraccione

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...