giovedì 29 dicembre 2011

L'artista di oggi: Margherita Marchioni



Se abitate a Firenze o vi capita di passarci per lavoro o per piacere non avrete potuto fare a meno di notare in pieno centro storico la scintillante facciata del palazzo della Rinascente addobbata a festa per questo Natale. A colpire me però sono state piuttosto le opere esposte nelle vetrine, realizzate da una giovane artista italiana di nome Margherita Marchioni (Roma, 1977).  

Si tratta di opere create riciclando la plastica delle bottiglie. In alcuni casi l'artista ha utilizzato i colli delle bottiglie (per Non finivo più ben 14.000!), in altri sezioni intere di bottiglie tagliate a metà per formare dei festoni (Chiama Gianluca). Le opere, sebbene portino la firma della Marchioni, in un certo senso possono essere definite "collettive" perché hanno richiesto l'aiuto di svariate persone soprattutto in fase di raccolta del materiale. Particolarmente bella e scenografica l'opera intitolata Pon Pon Pon Pon (tutte le altre foto le trovate QUI), ma in generale tutte le sue creazioni rappresentano un altro ottimo esempio di come si possa fare arte utilizzando materiale destinato altrimenti alla discarica. 

Per saperne qualcosa di più dell'artista e del suo lavoro vi invito a visitare il suo sito Materiamorfosi, con particolare attenzione alla sezione dedicata ai bijoux realizzati con le matite colorate che molto ricordano le sculture di Jennifer Maestre. Ecco alcuni esempi di questi divertenti e coloratissimi gioielli:









2 commenti:

  1. ho dato un'occhiata ai gioielli...sono particolari...troppo per i miei gusti!non credo riuscirei a portali, ad eccezione di qualcuno! ;)

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.