mercoledì 28 settembre 2011

Lara Adrian in tour a Firenze

Lara Adrian (a sinistra con il foulard blu)
Molte blogger letterarie sicuramente già sapranno che la scrittrice statunitense Lara Adrian in questi giorni è in Italia per promuovere il sesto volume della serie La stirpe di Mezzanotte (Il Bacio Eterno) e visto che oggi la Adrian era a Firenze ho fatto un salto per vederla di persona. Di solito questi eventi me li perdo sempre per le ragioni più bieche (perché non posso andarci o perché sono troppo stanca o più banalmente perché me ne dimentico), ma questa volta ce l'ho fatta: anche se ero in ritardo rispetto all'orario d'inizio non ho perso nulla dell'incontro e, fortuna sfacciata, ho trovato pure posto a sedere in fondo alla saletta, proprio vicino al di lei marito che amorevolmente non faceva che scattare foto alla moglie.

Lei è una donna molto carina, dall'aspetto giovanile e dolce, e si è rivelata anche molto simpatica e disponibile. L'incontro era moderato da Chiara Codecà del Fantasy Magazine che aveva la doppia funzione di presentatrice ed interprete. In un'oretta scarsa sono state dette più o meno le stesse cose dette durante le altre tappe del tour, per lo meno da quanto ho avuto modo di leggere su altri blog: in estrema sintesi perché ha cambiato nome da Tina St. John a Lara Adrian, quanto il marito sia stato importante nella sua carriera di scrittrice, com'è nata la prima trilogia, perché ha deciso di scrivere dei romanzi sui vampiri alieni (lo sò, ancora vampiri), come si svilupperà la serie (in America sono già usciti 9 romanzi ed arriveranno fino a 12!) e se le hanno proposto di fare dei suoi libri una serie tv.

La Adrian ha evitato accuratamente ogni spoilers sui romanzi a venire (che tanto io dei suoi romanzi ho letto solo il primo quindi non mi avrebbe rovinato la festa), ma ha dato qualche ottimo consiglio per gli scrittori emergenti e non. Per esempio, che per uno scrittore emergente è fondamentale circondarsi di persone positive che ne incoraggino il lavoro (nel suo caso è stato il marito a convincerla a provare la strada della pubblicazione), la determinazione (perché "uno scrittore di successo è un esordiente che non ha mollato"), la creatività (la tecnica si può imparare, ma se non hai fantasia difficilmente riuscirai ad costruire una storia credibile), infine ha rivelato di tenere a casa un faldone dedicato a ciascuno dei personaggi dei suoi romanzi per non correre il rischio di dimenticarsi le caratteristiche di ognuno di essi ed evitare di incorrere in errori e contraddizioni.

Superando la mia consueta timidezza le ho chiesto che metodo di lavoro usa normalmente e lei ha risposto che scrive tutti i giorni, preferibilmente la mattina (prima di venire distratta da altro) e senza concedersi grosse  interruzioni: in pratica per lei la scrittura è come un muscolo che va allenato costantemente per diventare sempre più efficiente e forte. 

Il tutto si è concluso con le foto di rito e la firma delle copie, ma io sono scappata via perché il libro non l'ho  preso e avevo riempito tutta la memoria della mia camera con i due video che pubblicherò non appena il tubo me li carica (e dove, se vi volete spiattellare dal ridere, si sente pure la mia voce -sono la demente che ride e dice "ciao"!). Scherzi a parte, spero di riuscire a pubblicarli presto e fare cosa gradita alle fan della Adrian che non potranno andare agli incontri successivi

1 commento:

  1. scusa per questo commento fuori tema ma c'è un problema di urgenza

    Comunicazione
    Sulle rettifiche in blog e multe ho inserito questa lettera che passo
    Cordiali saluti
    http://www.lacrisi2009.com/2011/09/rettifiche-in-questo-blog-gia-fatto.html

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.