mercoledì 3 agosto 2011

Non sono Gesù Cristo

Ancora non ho imparato a camminare sull'acqua, non faccio la moltiplicazione dei pani, non restituisco la vista ai ciechi né l'uso delle gambe agli storpi e tanto meno trasformo l'acqua in vino. La misura è colma e la mia pazienza è finita. Perché io devo pagare per gli errori degli altri? Ho già i miei di cui pentirmi e sentirmi abbondantemente in colpa. Sono stufa. Voglio solo essere lasciata tranquilla a pensare agli affaracci miei...menomale che c'è questo blog...

12 commenti:

  1. Finalmente qualcuno che grida ciò che penso, brava, sono con te!
    Bacioni
    Francy

    RispondiElimina
  2. @francesca ti ringrazio per la solidarietà, è che a volte proprio non ne posso più, mi verrebbe voglia di mollare tutto e tutti e andare in un'isola deserta

    RispondiElimina
  3. Hai fatto bene a ribellarti. Ogni tanto ci vuole proprio.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo troviqui!

    RispondiElimina
  5. Carissima Hobina03, mi procura un enorme dispiacere sapere che soffri e che ti verrebbe volgia di mollare tutto. In questi casi ogni parola è di troppo, solo tu sai cosa stai attraversando e per l'immensa stima che ti sei guadagnata con i tuoi sforzi sul blog, ti dico solo che ti abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  6. ci sono sempre momenti così purtroppo -___- ti capisco molto bene!!! l' importante è trovare qualcuno con cui sfogarsi, e noi siamo sempre qui :)
    ti mando mille baci ♥ ♥ ♥

    RispondiElimina
  7. Si stacca il telefono, si aprono soltanto le buste che contengono sicuramente una fattura, si sopprimono i mails dei rompiscatole senza leggerli; si trova un caffé (bei muri, bell’arredamento) frequentato da gente simpatica, portatrice di un discorso semplice : le ragazze (per te i ragazzi), la partita, l’automobile… e appena uno (o una) mette lì una problematica da mal di testa, lo cancelli dal tuo Outlook.

    RispondiElimina
  8. @adriano kylie, vi ringrazio tanto, purtroppo anche se mi ribello non riesco a cambiare la situazione, ci sono cose che non dipendono da me e che non so gestire, questa è la realtà nuda e cruda, comunque tengo botta...
    @polvere ti ringrazio per i tuoi complimenti e ricambio con piacere!
    @ferdinando ti ringrazio di cuore, sei sempre un tesoro, sono momenti; per fortuna ho questo blog dove potermi sfogare di tanto in tanto e leggere le vostre belle parole..un abbraccio anche a te
    @pavona grazie cara, magari mi potessi liberare del tutto delle mie paturnie, invece la triste realtà è che io sono il tipo di persona che incamera, e poi scoppia, mi rendo conto che così non risolvo nulla, ma non ci posso fare nulla
    @renato magari potessi fare come mi consigli! sarebbe un sogno!!!

    RispondiElimina
  9. olá! Adorei seu blog.
    já estou seguindo você
    http://pattyschi.blogspot.com
    Aguardo sua visita

    RispondiElimina
  10. Ti rompono le scatole pure in estate? :(

    RispondiElimina
  11. @pattyschi Hi Patty! welcome into my blog!
    @smalto purtroppo sì, soprattutto in estate, è una stagione che sto sinceramente cominciando ad odiare, ce n'è sempre una...sempre drammi, problemi, mai una volta in santa pace..

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.