sabato 4 giugno 2011

Ultima visione: Red, di Robert Schwentke


Red (2011) di Robert Schwentke. Con Bruce Willis, Morgan Freeman, John Malkovich, Helen Mirren, Mary-Louise Parker, Karl Urban, Ernest Borgnine, James Remar, Brian Cox, Richard Dreyfuss, Julian McMahon, Rebecca Pidgeon, Michelle Nolden, Jonathan Walker, Ritchie Montgomery, Jaqueline Fleming, Cedric Burton, Laura DeCarteret, Robert Morse, Neil Whitely, Tara Yelland, Chris Whetstone, Logan Douglas Smith, Matthew Olver, Nancy E.L. Ward, Audrey Wasilewski, Justine Wachsberger, Emily Kuroda, Jason Giuliano, Randy Wade Kelley.


Attirata dal cast stellare ho guardato fino alla fine questo film incentrato su un manipolo di spie in pensione dette "red" (reduci estremamente distruttivi) costrette a tornare in azione per difendersi da chi vorrebbe farli fuori, ma la sensazione è stata di noia profonda dall'inizio alla fine. Noia nonostante Bruce Willis faccia sempre la sua porca figura negli action movies e ancora noia nonostante Helen Mirren sia sempre divina anche  impugnando un mitra.


Il personaggio più simpatico è quello di Mary Louise Parker, un'impiegata dell'ufficio pensioni che sogna di vivere grandi avventure e passionali storie d'amore e che si ritrova coinvolta in questo strano intrigo da un Bruce Willis che prova a farle la corte. Non lo so, il film non è tremendo, ma non mi ha convinto: la trama è ingarbugliata e poco avvincente e gli effetti speciali sono inverosimili. Il film sembra più una presa per i fondelli della Cia  e agenzie varie, ma anche in questo senso non è molto riuscito e non particolarmente graffiante. Voto: 5

2 commenti:

  1. Un ricco cast ,in questo film.Serena domenica a presto

    RispondiElimina
  2. totally d'accordo
    un film che pretende e si sforza di essere divertente a tutti i costi, quando è solo da sbadigli °__°

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.