venerdì 6 maggio 2011

Ieri in tv: Annozero



Ieri in tv ad Annozero si parlava della crisi economica in Sardegna, per l'esattezza della tragedia che si sta consumando in Sulcis. La mia terra: maltrattata, abbandonata e poi dimenticata. Ma come ha detto un pastore, l'Africa è molto vicina e la lotta è contagiosa

 Santoro ancora una volta è stato grande. 

2 commenti:

  1. speriamo sempre che soffino venti di rivolta...ma anche stavolta credo si disperderanno lontano da noi troppo chiusi nelle nostre "case sicure", davanti a tv e computer sfavillanti di immagini così lontani dalla realtà come quella sarda, quella calabrese....quella italiana.

    RispondiElimina
  2. @cirano secondo me è già qualcosa che quei pastori, commercianti e operai siano stati ascoltati. Ripeto, Santoro è un grande, è stato l'unico ad avergli dato uno spazio in questi anni. La Sardegna non è Villa Certosa e non è il Billionaire, lo vogliamo dire? Adesso hanno aumentato le tariffe dei traghetti così ci ammazzano pure il turismo. Di che minchia dovrebbero vivere i sardi? Sembra esserci una sorta di accanimento nei confronti del nostro popolo...C'ho una rabbia, fammi star zitta va, un saluto

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.