domenica 22 maggio 2011

Cucine dal mondo...


Ieri sono stata al ristorante indiano: tutto ottimo! La cucina indiana è schizzata al 3° posto nella lista delle mie preferite. Al primo posto resta la cucina giapponese (che per ragioni psicologiche/emotive ho accantonato dopo gli eventi dell'11 marzo), subito dopo viene quella messicana, poi quella indiana, la greca, la cinese e la thailandese. La prossima che ho intenzione di provare è quella ebraica: qualcuno l'ha già provata e sa dirmi com'è? Urgono consigli!!!

7 commenti:

  1. Devi provare la cucina calabrese.....

    RispondiElimina
  2. Purtroppo a Perugia non ci sono tanti ristoranti di altri paesi. Però c'è quello indiano che è veramente buonissimo a parimerito con quello greco. Mai mangiato in un ristorante ebraico!!! dopo che ci sei stata ci fai sapere?!?! sono curiosa.

    RispondiElimina
  3. @cirano ndjua forever!
    @chiara a firenze i ristoranti ebraici ci sono per via della sinagoga: credo che la loro diffusione dipenda dalla presenza o meno delle comunità...comunque appena vado ti faccio sapere com'è!!

    RispondiElimina
  4. anch'io adoro il giapponese, l'indiano e il cinese... il giapponese, ti dirò, lo mangio ancora più di prima del terremoto/tsunami di marzo... penso che la fobia nata intorno alla cucina giapponese sia infondata, dubito fortemente che tutti gli ingredienti siano di origine giapponese...
    Ti consiglio la cucina argentina (quella ebraica non l'ho mai provata)

    RispondiElimina
  5. @eleonora hai ragione, la mia è una suggestione psicologica...credo che non appena ci faranno sapere qualcosa di più (conto su Greenpeace, naturalmente) sul reale stato di radioattività delle acque giapponesi mi passerà, il pesce non credo venga da lì, ma sulle alghe etc ho dei dubbi...

    RispondiElimina
  6. Secondo me, più di tanto non potrai sapere, nel senso che o si va lì con misuratori & Co., oppure tocca fidarsi.

    Personalmente e andando a logica, penso che il mare sia stato molto meno inquinato dalla radioattività rispetto alla terra circostante gli impianti; e l'acqua di un oceano smaltisce meglio e più in fretta rispetto alla terraferma...

    RispondiElimina
  7. @smaltoitaliano non saprei, sono allarmata dai dati diffusi da greenpeace, l'unica a parte il governo e la tepco, ad avere eseguito delle misurazioni in mare. Considerando che il pezzo forte della cucina giapponese è il pesce non c'è da stare sereni, anche se i ristoratori dicono d' importare tutto da fuori...per il momento mi astengo finché non mi passa la psicosi!

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.