domenica 20 marzo 2011

Riepilogo cinematografico

Skyline (2011), di Colin Strause, Greg Strause. Con Eric Balfour, Scottie Thompson, Brittany Daniel, David Zayas, Donald Faison, Crystal Reed, Neil Hopkins, J. Paul Boehmer, Tanya Newbould, Pam Levin, Phet Mahathongdy, Tony Black, Aneliese Kelly, Ayesha DeRaville, Peter Ross Stephens


Conscio del fatto che stava confezionando una gran bella cagata, il regista almeno la fa durare poco. Tutto già visto ovviamente in film tipo Cloverfield e La guerra dei mondi. Un filmetto di serie B con il belloccio di turno Eric Balfour, visto praticamente in qualsiasi telefilm da Dawson's creek in poi. L'unica cosa che mi è piaciuta è il finale. Tranquillamente dimenticabile.


The Horsemen (2008), di Jonas Akerlund. Con Dennis Quaid, Ziyi Zhang, Peter Stormare, Patrick Fugit, Eric Balfour, Clifton Collins Jr., Lou Taylor Pucci, Chelcie Ross, Liam James, Barry Shabaka Henley, Paul Dooley

Film visto svogliatamente, fondamentalmente perché la trama non mi ha appassionata. C'è un serial killer che fa a pezzetti la gente e un detective depresso incaricato di risolvere il caso; c'è un riferimento ai quattro cavalieri dell'Apocalisse e un dramma familiare. Il sempre verde Dennis Quaid fa del suo meglio per fare di questo film una roba vagamente guardabile, ma lui da solo non è bastato. L'unico personaggio che mi è piaciuto è quello della ragazza psicopatica interpretata da Ziyi Zhang (quella di Memorie di una geisha). Compare brevemente Peter Stormare e di nuovo Eric Balfour che ultimamente vedo un po ovunque. Ho visto di meglio.


Prince of Persia - Le sabbie del tempo (2010), di Mike Newell. Con Jake Gyllenhaal, Ben Kingsley, Gemma Arterton, Alfred Molina, Steve Toussaint, Toby Kebbell, Richard Coyle, Ronald Pickup, Reece Ritchie, Gísli Örn Garðarsson, Daud Shah, Selva Rasalingam, Thomas DuPont, Stephen A. Pope, Charlie Banks, Claudio Pacifico, Domonkos Pardanyi, Massimilano Ubaldi, Ambika Jois, Dave Pope, Luke Beach Titolo originale Prince of Persia: The Sands of Time.

Prince of Persia è l'unico videogioco che io sia riuscita a finire senza farmi aiutare da nessuno. Sono affezionata al personaggio e la scelta di   Jake Gyllenhaal mi è parsa subito azzeccata. Mi è piaciuto: anche se è passato del tempo da quando ci giocavo mi è sembrato abbastanza fedele al gioco. Bella l'ambientazione esotica, i costumi, le acrobazie di Dustan e le scaramucce amorose di lui con Tamira (Gemma Artenton). Ottimo come sempre Ben Kingsley e molto simpatico Alfred Molina.


Chatroom (2010), di Hideo Nakata. Con Aaron Johnson, Imogen Poots, Matthew Beard, Hannah Murray, Daniel Kaluuya, Megan Dodds, Michelle Fairley, Nicholas Gleaves, Jacob Anderson, Tuppence Middleton, Ophelia Lovibond, Richard Madden, Elarica Gallacher, Matthew Fenton, Amanda Boxer, Scarlett Sabet, Matthew Ashforde, Dorothy Atkinson, Emily Spires, Alex Blake, Mary Roscoe, Gerald Home, Jodie Miller, Rebecca McLintock, Abigail Leonard, Alex Peck

Ok, lo confesso: I have a big crush on Aaron Johnson. Questo inglesino mi piace, l'ho amato nei panni del giovane John Lennon nel film Nowhere boy e da allora ho deciso di seguire la sua carriera con attenzione. Trovo che sia molto talentuoso e in questo thriller psicologico lo dimostra interpretando la parte dell'adolescente psicopatico che cerca di spingere al suicidio un ragazzo conosciuto in chat. La trama di Chatroom non è molto originale, però il film è girato bene, con scene di vita reale che si mescolano a quelle della vita virtuale, una strepitosa colonna sonora, un cast giovane e sfatto come quello di Skins (c'è anche l'attrice che interpretava Cassie, Hannah Murray) e un finale che mi ha colto di sorpresa. Sindrome della cougar a parte, un film da vedere.

5 commenti:

  1. mi fa piacere ti sia piaciuto chatroom, anche se vista la presenza di kick-ass johnson non avevo molti dubbi in proposito ;)
    prince of persia non mi ha entusiasmato più di tanto, ma d'altronde non avevo mai giocato al videogame.
    skyline orribile, anche il finale mi ha disgustato alquanto *___*
    comunque, qualcuno fermi eric balfour!

    RispondiElimina
  2. Se vuoi vedere il film più brutto della storia ti consiglio "Anamorph"..decisamente inguardabile,brutto,deprimente e girato male...nemmeno io avrei potuto farlo peggio

    RispondiElimina
  3. ciao Hobina ti ho premiata con il kreativ blogger award

    http://illibroeterno.blogspot.com/2011/03/kreativ-blogger-award.html

    RispondiElimina
  4. Concordo in tutto e per tutto con il tuo giudizio sul film Skyline! Uno dei film peggiori che abbia avuto la cattiva idea di andare a vedere al cinema :-(

    RispondiElimina
  5. Personalmente non mi è dispiaciuto Prince of Persia, ma non è che farà la storia del cinema, secondo me...

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.