venerdì 7 gennaio 2011

Riepilogo cinematografico

Terza puntata del mio riepilogo cinematografico (1, 2), ovvero quei film che ho visto di recente ma che per pigrizia non ho voglia di raccontare in dettaglio

The Beach (2000) di Danny Boyle. Con Leonardo DiCaprio, Virginie Ledoyen, Tilda Swinton, Guillaume Canet, Hélène De Fougerolles, Robert Carlyle, Daniel York, Patcharawan Patarakijjanon, Somboon Phutaroth, Weeratham 'Norman' Wichairaksakui, Jak Boon, Peter Youngblood Hills, Jerry Swindall, Krongthong Thampradith, Abhijati 'Meuk' Jusakul, Sanya 'Gai' Cheunjit, Kaneung 'Nueng' Kenia. 
 
Tratto dall'omonimo romanzo di Alex Garland, mi è incredibilmente piaciuto. Ne parlavano tutti malissimo, invece è davvero un bel film, con Di Caprio sempre bravo e Tilda Swinton che si conferma attrice sopraffina. Il messaggio: le utopie sono necessariamente fallimentari. Odiosissima la canzone delle All Saints Pure shores, più famosa del film stesso...

The Elephant Man (1980) di David Lynch. Con Anne Bancroft, John Hurt, Anthony Hopkins

David Lynch è un genio. Non ho molto altro da aggiungere a proposito di questo film se non che è visonario e commovente. Il personaggio di John C. Merrick, l'uomo "elefante", è interpretato da John Hurt che nel 1984 interpreterà Wiston Smith in Orwell 1984, trasposizione cinematografica del capolavoro di George Orwell (prima o poi gli dedicherò un post...).


Maybe Baby (2000),  di Ben Elton. Con Joely Richardson, Emma Thompson, Hugh Laurie, Adrian Lester, James Purefoy. Tom Hollander, Rowan Atkinson, Matthew MacFadyen


Commediola molto british sulle difficoltà di concepimento di una coppia. Lui è il Dr House, lei è Julia McNamara di Nip/Tuck. Nel film c'è anche un sexissimo James Purefoy e Adrian Lester di Hustle, telefilm che mi piaceva un casino (altro che Leverage, ma le serie inglesi sono avanti anni luce...), Emma Thompson e Rowan Atkinson. Carino.


Da morire (1995) di Gus Van Sant. Con Matt Dillon, Nicole Kidman, Illeana Douglas, Joaquin Phoenix, Casey Affleck.


Uno dei migliori film di Gus Van Sant, con Nicole Kidman attrice in ascesa, prima del divorzio da Cruise e del botox. Nel film anche Joaquin Phoenix nel ruolo dell'amante idiota e Casey Affleck (irriconoscibile)

London (2005) di Hunter Richards, con Jessica Biel, Chris Evans, Jason Statham, Isla Fisher.

Film fintamente intellettuale (alla francese, per intenderci) che parla in maniera piuttosto confusa dell'agonia e delle sofferenze causate dalla fine di un amore. Ambientazione claustrofobica, dialoghi allucinati, piste di coca che ci si potrebbe sciare. La Biel è bona ma compare poco se non nei flashback, Chris Evans è bello ma non balla (ma che razza di carriera vuole questo non si capisce). Compare brevemente anche Isla Fisher che è l'attrice di I love shopping. Non avrei mai pensato di dirlo, ma il migliore è stato Jason Statham nel ruolo dello schizzato. Ni

5 commenti:

  1. the beach è stato vittima di una campagna anti-di caprio post titanic, però alla fine non è male. da morire super capolavoro, nicole kidman secondo me è al suo top assoluto in questo film!
    the elephant man ovviamente ottimo, anche se non è il mio lynch preferito.
    pure london mi è piaciuto, l'ho trovato molto divertente soprattutto grazie a un grande jason statham :)

    maybe baby non l'ho mai visto, ma credo di poterne fare a meno :D

    RispondiElimina
  2. the elephant man gran film.
    London non l ho visto.
    The Beach non m è piaciuto

    RispondiElimina
  3. @maybe baby è carino, ma nulla di eccezionale, invece london, a parte Statham che è stato fenomenale, l'ho trovato veramente mediocre.
    @davide the beach a me è piaciuto molto e sono la prima ad esserne rimasta sorpresa perché non sono una grande fan di Di Caprio, ma la storia è di quelle che piacciono a me, dove si descrivono microcosmi e società utopiche sul genere Mosquito coast o the village...

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questo film della kidman...ottima idea per vederlo stasera: prima del botox era davvero fantastica

    Clelia

    RispondiElimina
  5. Great movies!!! I love Tilda Swinton in, "The Beach". Another superb performance for her.

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.