giovedì 6 gennaio 2011

CineLibri: Metroland, di Philip Saville


Metroland (1997),  di Philip Saville. Con Christian Bale, Lee Ross, Emily Watson. Tratto da un romanzo di Julian Barnes.

Metroland / Trailer #1

Tra un giro e l'altro sulla mia scopa ieri notte sono riuscita a vedere questo bel film con Christian Bale e Emily Watson. Ambientato tra la Francia e l'Inghilterra a cavallo degli anni '60 e '70, Metroland narra la storia di Chris aspirante fotografo che spera di diventare un famoso artista e vivere una vita bohème a Parigi, ma che finisce col fare un lavoro che detesta, sposarsi e vivere una vita borghese all'insegna della monotonia. La storia inizia con la chiamata di un vecchio amico di Chris, Toni, che mette in discussione il suo stile di vita. Il film si dipana tra scene del presente e della sua vita famigliare e fantasie e ricordi del passato di quando viveva a Parigi e aveva un'intensa relazione con una ragazza francese di nome Annick. Un film molto carino, scritto bene, con una bella fotografia e un'ottima colonna sonora (Mark Knopfler). Christian Bale qui ha un ruolo insolito, ma come sempre è molto bravo (opinabile, ma secondo me è un attore molto sottovalutato). Il film è tratto da un romanzo di Julian Barnes del 1980 che prima o poi andrò a recuperare.

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.