giovedì 27 gennaio 2011

Cani e porci #6: Pierdavide Carone

Ultimamente ho molto trascurato la rubrica più sgangherata di questo blog, Cani e porci, dedicata a quelli che si cimentano con la scrittura pur facendo altri mestieri. Non che non avessi dei titoli da proporre (il materiale non manca di certo), ma sono stata presa da altre cose. Comunque, oggi durante la mia camminata terapeutica di un'ora ho adocchiato questo libercolo pubblicato dalla Mondadori. L'autore? Nientepopodimeno che Pierdavide Carone. Se vi state chiedendo chi sia questo Pierdavide ve lo dico io: si tratta di uno degli Amici di Maria De Filippi, nonché la mente malata che ha partorito i versi con i quali Valerio Scanu ha vinto l'ultimo Sanremo (e se tanto mi da tanto, dopo Carta e Scanu, toccherà a lui  vincere quello che verrà)

Ora di solito non giudico senza prima aver letto, ma in questo caso sono abbastanza sicura che si tratti di una schifezza, visto che sua è la strofa più orrenda di tutta la storia della canzone italiana:

noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo
l’universo, l’universo, l’universo…


Mi piacerebbe dirgli di lasciar perdere l'editoria per fare quello che gli riesce meglio (la musica), ma anche in quello fa abbastanza pena, perciò mi limito a sbeffeggiarlo.

10 commenti:

  1. Ciao Hobina devi sapere che adoro questa rubrica perché al trash non c'è limite (è vero che ci possono essere delle piacevoli scoperte, ma la maggior parte delle volte sono romanzi inutili).
    Purtroppo scrivono libri grazie alla popolarità del momento...

    RispondiElimina
  2. ah ecco, mi sembrava di aver già sentito il suo nome. e dove, se non tra gli amici della maria?

    qualcuno ha pure osato definirlo il nuovo rino gaetano.......

    °_°

    RispondiElimina
  3. @ivana, felice che ti piaccia la rubrica...è vero: a volte si fanno piacevoli scoperte, ma quei casi sono molto rari; la verità è che in Italia tutti vorrebbero essere scrittori e che per un vip fa tanto figo essere considerato anche scrittore; ma chi se lo compra un libro di Pierdavide Carone? Le fan, ovvio. In questo caso si tratta di una pure e semplice operazione commerciale che lascia il tempo che trova.

    @Marco io invece ho sentito che è stato paragonato pure a guccini (?) Roba da pazzi, povero gaetano...e povero guccini.

    RispondiElimina
  4. non sei degna di risposta, ma te la do' cmq. La tua e' una stupida e volgare rivista, ke rispekkia il tuo essere invidiosa.Ora ti sentirai appagata per le stronzate ke hai detto, sei un vero serpente a sonagli. Lui è un ragazzo ke sin da piccolo scrive canzoni. Gli hanno dato l'incarico di scrivere il libro, ke vuol essere un racconto della scuola AMICI. Nn so perkè vim accanite con lui, quando C'è gente cm le veline, il GF, l'isola dei famosi e altro, ke veramente fanno skifo. O altri di AMICI, quasi tutti ke entrano la' e vincono coi calci in... o cantanti, anke famosi ke nn san cantare. SIETE DEGLI STRONZI... E tu vai a buttarti in una discarica insieme al tuo commento spazzatura.... E me lo kiami scrivere? sei una povera cretina, piena di se', ke gode nel disprezzare altri, tu nn vali neanke una cellula rispetto a qsto ragazzo. Ma cm si fa a scrivere con tanto veleno? sei una povera frustrata repressa.

    RispondiElimina
  5. ah, dimenticavo... se ha vinto il premio della critica, è evidente ke nn sn tutti cm te e ki ha commentato con te, immagino sia gente del tuo clan, repressa cn te. Premi della critica ne ha vinti ancora. Ascolta bene i suoi cd, sn dei piccoli capolavori, nn i cantanti fasulli dei talent. Lui scrive parole e musica... Tu ke hai saputo scrivere? un articolo incommentabile.Il cervello usalo meglio, ma mi sa ke per te è difficile, visto ke nn ce l'hai. kISSA' KE FACCIA HA UNA DONNA KE IN MANIERA CRUDELE LANCIA TANTI INSULTI VERSO UN RAGAZZO KE NEANKE CONOSCE E KE A LEI MALE NN FA. Di sicuro avrai la faccia di una donna sterile e arida ke se la prende con ki nn c'entra. Purtroppo di gente stupida cm te il mondo è pieno...

    RispondiElimina
  6. cari anonimi, non cancello i commenti che avete lasciato perché sono una persona adulta che crede nella democrazia e nella libertà di espressione. Io a differenza vostra non ho mai insultato nessuno, mi sono limitata ad esprimere la mia opinione, voi avete fatto altrettanto; vi pregherei di non tornare su questo sito che è uno spazio pacifico e dove ci si esprime educatamente. Per gente adulta, non per ragazzetti che non conoscono le più elementari regole grammaticali. Abbiate almeno il coraggio di firmarvi è troppo comodo insultare le persone parandosi dietro l'anonimato. Non commento oltre perché non ne vale la pena, fermo restando che per me la musica di amici è SPAZZATURA.

    RispondiElimina
  7. Come si può esprimere un'opinione su qualcosa che non si conosce?
    Il tuo commento puzza di razzismo e ignoranza da dieci km...
    Razzismo verso persone che escono da programmi tv, ignoranza perché non conosci nemmeno l'autore o il contenuto del libro e sputi sentenze aprioristiche.
    Pierdavide Carone ha una sensibilità artistica rara, purtroppo il mondo discografico sbatte le porte in faccia a tutti e anche un ragazzo riservato e che detesta certi meccanismi come lui si è ritrovato a bussare alla porta di "Amici"...il resto è frutto della sua bravura e del suo talento.
    Sulla canzone data a Scanu, poi...se l'ha data a qualcuno, probabilmente non la riteneva il suo capolavoro, no?
    Leggendo qua e là il tuo blog, mi sono fatta un'idea di te di una persona comunque intelligente...se solo ti togliessi quell'aria da borghesuccia chic di sinistra, che gioca a fare l'open mind ma in realtà è tanto tanto chiusa e campanilista (solo Virzì dice cose intelligenti in Italia?), potresti scoprire che anche un Pierdavide Carone uscito da Amici ha qualcosa di interessante da dire. Sulla mafia, sulla malasanità, sui temi che interessano e toccano anche te.
    Ti lascio con questa canzone: http://www.youtube.com/watch?v=vmvpxliQR7Q

    conscia che NO, dall'alto della tua sicumera radicalchic, NON L'ASCOLTERAI NEMMENO e la malgiudicherai.
    Saluti!

    RispondiElimina
  8. @principessa sul pisello e invece sì, l'ho ascoltata la canzone (e anche le altre se proprio ci tieni a saperlo) perché sono una persona "comunque intelligente" e sono disposta a concederti che Carone si eleva un pelo al di sopra degli altri prodotti (pompati e strapompati dalla macchina promozionale) di Amici. Preciso che non ho niente contro questo ragazzo che non conosco personalmente. E' un personaggio pubblico e come tale si deve sottoporre alle critiche, positive e negative. Ti inviterei in quanto fan ad avere un pò più di senso dell'umorismo: la mia rubrica nasce dalla volontà di criticare la macchina editoriale in Italia (nella rubrica sono finiti personaggi e scrittori di grosso calibro), vatti a leggere gli altri articoli e capirai meglio. Proprio come i ragazzi di Amici cercano un'opportunità per emergere, anche tanti ragazzi aspiranti scrittori cercano un'occasione che spesso non viene data dalle case editrici che preferiscono puntare su nomi di sicuro richiamo. Vacci piano a parlare di razzismo: quello è un problema serio, un dramma vissuto da milioni di persone, non certo da un ragazzo che fa il musicista.


    Sulle le critiche che mi rivolgi ti rispondo solamente che mi hanno fatto davvero sorridere:mai nessuno prima di te mi aveva definita radical chic. Lo prendo come un complimento anche se evidentemente non lo era. Ti annuncio che leggerò il libro al più presto
    e qualora dovessi trovarlo di un qualche valore letterario non esiterò a parlarne.

    RispondiElimina
  9. E' sul libello, non pisello.
    Una estimatrice di libri come te dovrebbe riconoscere la differenza tra un libro e un...legume! ;)
    A parlarti non è una fan di Pierdavide, ma sua sorella...eh già, questi robottini amiciani hanno anche dei parenti che soffrono nel leggere certi giudizi gratuiti!
    Aspetto un tuo commento, negativo o positivo che sia, a lettura fatta!

    RispondiElimina
  10. @tamara intanto non ho bisogno che qualcuno mi spieghi che differenza intercorre tra un libello e un pisello, la svista era assolutamente voluta (si chiama ironia); mi pare che le fan di tuo fratello siano un tantino permalosette e dotate di poco, anzi pochissimo senso dell'umorismo. Come scritto nei commenti sopra nella mia rubrica ho citato personaggi quali Faletti e la Bignardi e in quel caso nessuno mi ha scritto per insultare me e i miei lettori, come invece è accaduto quando il post l'ho dedicato a tuo fratello. Non ho nulla contro di lui; semplicemente trovo ingiusto che abbia pubblicato un libro con la mondadori mentre tante altre persone non hanno questa fortuna, pur essendo altrettanto talentuose. Se Pierdavide non avesse fatto Amici glielo avrebbero pubblicato lo stesso? Onestamente non credo. Come anticipato leggerò il libro al più presto e lo commenterò senza pregiudizi. . Ti ringrazio per il tono pacato del tuo commento: avrei potuto chiudere la discussione molto tempo fa, ma come vedi non mi tiro indietro nel continuare quando vedo che dall'altra parte c'è garbo.

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.