martedì 26 ottobre 2010

De GustiBooks: Libri da assaggiare, cibi da conoscere


Si è conclusa domenica la manifestazione dedicata al cibo e ai libri pensata per promuovere la cultura del gusto e della buona lettura: come nelle passate edizioni la manifestazione fa parte del Festival della Creatività che si svolge a Firenze nel mese di ottobre e prevede tantissime degustazioni, food show, presentazioni di libri, stand enogastronomici e stand dedicati alla letteratura "culinaria".

Al di là dei libri di ricette e di quelli dedicati ai vari prodotti regionali, ho beccato una sezione interamente dedicata alla narrativa che affronta il tema della convivialità, del cibo e del piacere di cucinare e mangiare. Tra le tante opere in bella mostra vi segnalo alcuni romanzi:
  1. Angeli e salami, di P. G. Brown
  2. Offresi cuoco con esperienze esotiche, di Michael Sebban
  3. Estasi culinarie, di Muriel Barbery
  4. Chocolat, di Joanne Harris
  5. Vino, patate e mele rosse, di Joanne Harris
  6. Cinque quarti di arancia, di Joanne Harris
  7. Ricette immorali, di Manuel Vazquez Montalban
  8. Le ricette di Pepe Carvalho, di Manuel Vazquez Montalban
  9. I segreti erotici dei grandi chef, di Irvine Welsh
  10. Afrodita, di Isabel Allende
  11. La maga delle spezie, di Chitra B. Divakaruni
  12. Il ristorante dell’amore ritrovato, di Ito Ogawa
  13. La scuola degli ingredienti segreti, di Erica Bauermeister
  14. La città che profuma di coriandolo e cannella, Marie Fadel Rafik Schami
                                        

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.