martedì 3 agosto 2010

Letto e commentato: Ragazze lupo, di Martin Millar



L'Incipit
Kalix si era persa. Era stanca, nervosa, stordita e adesso si era anche persa. E si stava mettendo a piovere. Aveva setacciato l'intera zona in cerca del magazzino in disuso in cui aveva trovato rifugio, ma quelle strade gelide le sembravano tutte uguali e stava cominciando a disperare. In pochi minuti la pioggia fredda le inzuppò la folta massa di capelli, mai tagliati, che le scendeva sino alla vita. Kalix aveva diciasette anni ed era magrissima, esile come un giunco, senza un filo di grasso in tutto il corpo: un lupo mannaro anoressico. La famiglia non l'aveva mai tollerato.

Cosa ne penso
Già dalle prime pagine avevo capito che questo romanzo non mi sarebbe piaciuto affatto e a distanza di giorni confermo la mia prima impressione. Confesso di aver pensato di abbandonare la lettura, ma sono riuscita a portarla a termine, anche se a fatica: inutilmente lungo, ripetitivo, scritto con un linguaggio elementare, con una trama che spesso non sta in piedi, nomi e personaggi assurdi tutti ossessionati dalla moda o con qualche vizio o passione segreta, adolescenti ribelli con poca autostima cui l'autore sembra in qualche modo voler fare la morale, inutilmente violento (sebbene si parli di feroci lupi mannari non si sentiva il bisogno della minuziosa descrizione di ogni scontro o lotta), intrighi ed inganni per la successione al trono che però non appassionano neanche per un secondo...insomma scritto male, ma quel che è peggio, noioso. Salvo l'autore solo perché, a giudicare dal numero di volte che l'ha citata, deve essere un grandissimo fan di Kate Bush, che stò ascoltando incessantemente da qualche settimana. Vabbé, meglio passare ad altro...

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.