martedì 15 giugno 2010

CineLibri: Le relazioni pericolose, di Choderlos De Laclos

 
L'Incipit
Lettera I. Cécile Volanges a Sophie Carnay.
Cara amica, come vedi mantengo la parola; le cuffie e i pompons non occupano tutto il mio tempo: per te ne rimarrà sempre. Eppure ho veduto più abiti nella sola giornata di oggi che nei quattro anni che abbiamo trascorso insieme; e credo che la superbiosa Tanville, che manderò a chiamare la prima volta che verrò in visita, proverà alla mia vista ancor più rabbia di quella che ha creduto di farne a noi tutte le volte che è venuta a trovarci in fiocchi. Mammà ha chiesto il mio parere su tutto e non mi tratta più da collegiale come in passato. Ho una cameriera personale, una camera e uno studiolo e adesso scrivo su uno scrittoio delizioso di cui mi han dato la chiave e in cui posso rinchiudere qualsiasi cosa.

Cosa ne penso
Capolavoro della letteratura libertina. Da questo romanzo epistolare del '700 sono stati tratti due film memorabili quasi coevi: Le relazioni pericolose di Stephen Frears del 1988 e Valmont di Milos Forman del 1989. I film sono grosso modo fedeli alla storia raccontata da Chodelos de Laclos, i personaggi sono gli stessi, ma esteticamente si tratta di due film molto diversi. Il Valmont di Forman è allegro e scanzonato, a tratti perfino divertente, quello di Stephen Frears invece è molto più cupo e racconta in modo più accurato i giochi di potere dei personaggi, le strategie, la crudeltà e gli inganni messi in atto. Inoltre il film di Forman termina con un lieto fine, quasi un inno alla vita e alla gioia rappresentato dalla scena finale del matrimonio della piccola Cecile, quello di Frears termina in modo del tutto negativo con una scena memorabile in cui Madame de Merteuil, interpretata dalla meravigliosa Glenn Close, smascherata nei suoi intrighi, si leva il trucco perché per lei è sopraggiunta la cosidetta "morte sociale".

I Film

Le relazioni pericolose (1988), di Stephen Frears, con Michelle Pfeiffer, Glenn Close, John Malkovich, Uma Thurman, Keanu Reeves, Mildred Natwick, Swoosie Kurtz, François Montagut, Laura Benson, Peter Capaldi, Joe Sheridan, Valérie Cogan, Joanna Pavlis, Nicholas Hawtrey, Paulo Abel Do Nascimento, François Lalande, Harry Jones, Christian Erickson, Catherine Cauwet, Valerie Gogan. Titolo originale Dangerous Liaisons.



Glenn Close è Madame de Merteuil, John Malkovich è Valmont, Michelle Pfeiffer è Madame de Tourvel, Uma Thurman è Cecile de Volanges, Keanu Reeves è Danceny.





Valmont (1989), di Milos Forman, con Annette Bening, Meg Tilly, Colin Firth, Fairuza Balk, Ian McNeice, Ronald Lacey, Henry Thomas, Jeffrey Jones, T. P. McKenna, Sandrine Dumas, Nils Tavernier, Sian Phillips, Vincent Schiavelli, Fabia Drake, Antony Carrick, Isla Blair, Alain Frérot, Sébastien Floche, Aleta Mitchell, Murray Gronwall, Daniel Laloux, Christian Bouillette, John Arnold, Yvette Petit, Richard de Burnchurch, José Licenziato, Ivan Palec

Annette Bening è la Marchesa de Merteuil, Colin Firth è Valmont, Meg Tilly Madame de Tourvel, Fairuza Balk è Cecile de Volanges.

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.