mercoledì 6 gennaio 2010

Jane Austen (1775-1817)

Alzi la mano chi non ha mai letto almeno una volta uno dei romanzi di Jane Austen (1775-1817). Questa "signorina perbene" ha sfornato tra le più belle pagine della letteratura che siano mai state scritte, regalandoci personaggi memorabili. Pur non essendosi mai sposata, ha scritto come nessun altro dell'amore, del rapporto uomo-donna e di temi "scottanti" quali l'indipendenza della donna. I suoi romanzi sono stati a lungo ritenuti "romanzetti rosa" adatti unicamente a ragazze smaniose di trovare il grande amore, in realtà in essi vi è una complessa e sottile analisi psicologica dei personaggi e dinamiche sempre attuali. Nel poco tempo a sua disposizione (morì a soli 42 anni) la Austen ha scritto ben 6 romanzi:

Senno e sensibilità (1811), tradotto anche come Ragione e sentimento.
Orgoglio e pregiudizio (1813)
Mansfield's park (1814)
Emma (1816)
L'abbazia di Northanger (1818)
Persuasione (1818)

Per chi volesse saperne di più sulla sua vita e le sue opere ci sono due siti a lei dedicati:
http://www.austen.com/
http://www.jausten.it/

Inoltre, nel 2007 il regista Julian Jarrold ha girato un film sulla sua vita con Anne Hathaway e James McAvoy (Becoming Jane. Il ritratto di una donna contro), dove la Hathaway interpreta la Austen e McAvoy interpreta Thomas Langlois Lefroy.

Trailer di Becoming Jane (2007), di Julian Jarrold


http://www.youtube.com/watch?v=wNe13rzidOA

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.