mercoledì 6 gennaio 2010

CineLibri: Orgoglio e pregiudizio, di Jane Austen

L'Incipit
E' cosa ormai risaputa che a uno scapolo in possesso di un vistoso patrimonio manchi soltanto una moglie. Questa verità è così radicata nella mente della maggior parte delle famiglie che, quando un giovane scapolo viene a far parte del vicinato -prima ancora di avere il più lontano sentore di quelli che possano essere i suoi sentimenti in proposito- è subito considerato come legittima proprietà di una o dell'altra delle loro figlie.
Caro Mr. Bennet, disse un giorno una signora al marito, hai sentito che Netherfield Park è finalmente affittato? Mr. Bennet rispose che non lo sapeva affatto.
Oramai non ci sono più dubbi, ribatté la signora, perché è venuta qui poco fa Mrs Long e mi ha raccontato ogni cosa. Mr. Bennet non rispose.
Non hai voglia di sapere chi lo ha preso?, esclamò sua moglie impaziente.
Sei tu che hai voglia di dirmelo, e non ho nulla in contrario a sentirlo. Come incoraggiamento poteva bastare.
Dunque, mio caro, devi sapere che Mrs Long dice che Netherfield è stato affittato a un ricchissimo giovane dell'Inghilterra del Nord, che arrivò lunedì con un tiro a quattro per vedere il posto; ne fu talmente entusiasta da prendere immediatamente tutti gli accordi con Mr. Morris; prenderà possesso della proprietà prima di San Michele e una parte della servitù arriverà per la fine della settimana ventura.
Come si chiama?
Bingley.
E' sposato o scapolo?
Oh, scapolo, scapolo, grazie a Dio. Scapolo e, per di più, ricchissimo: quattro o cinquemila sterline di rendita. Che fortuna per le nostre ragazze!
Perché? che c'entrano loro?
Come sei noioso, caro Bennet! rispose sua moglie. Puoi immaginare che spero ne sposi una, no?
E' questo il suo proposito nello stabilirsi qui?
Proposito! che sciocchezze! che modi di parlare son questi! Nulla però gli può impedire di innamorarsi di una di loro e di sposarla; per cui, appena arriva, devi recarti immediatamente a fargli visita.
Non ne vedo proprio la ragione. Puoi andare tu con le ragazze, oppure puoi mandarle da sole, cosa ancora migliore dato che, essendo tu graziosa come loro, Mr. Bingley potrebbe, fra tutte, preferire te.

Il Film



Orgoglio e pregiudizio (2005), di Joe Wright, con Keira Knightley, Donald Sutherland e Judi Dench.

Nessun commento:

Posta un commento

Recommendations by Engageya

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcuni immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.