domenica 5 giugno 2016

Libri: Bionde a pezzi, di Candace Bushnell

Titolo: Bionde a pezzi
Titolo originario: Four Blondes
Autore: Candace Bushnell
Casa editrice: Piemme
Anno di pubblicazione: 2000
Codice ISBN:
Dove e quando: New York, anni 2000

Cosa ne penso
Quattro donne molto diverse tra loro per estrazione sociale e carattere si trovano ad affrontare le problematiche poste dalla vita moderna . Janey, ex modella, è perennemente a caccia dell'uomo che le farà trascorrere un'indimenticabile vacanza negli Hamptons; Winnie, giornalista in carriera, non sopporta più il marito debole ed indolente; Cecilia, principessa, è annoiata dalla vita che conduce nell'alta società e finge per una sera di essere qualcun altro; la quarta protagonista è l'autrice stessa, invitata a scrivere un articolo sul rapporto degli uomini inglesi con il sesso. Sono tutte belle, di successo eppure profondamente infelici, insoddisfatte, incomplete: le protagoniste di questi racconti brevi pare non riescano a cogliere la vera essenza della vita e sono perennemente alla ricerca di qualcosa che continua a sfuggire loro. La Bushnell scrive molto bene e i suoi romanzi sono una spietata descrizione della vita moderna e della società newyorkese, e in questo caso, un'amara riflessione sul ruolo della donna, forse non molto in linea con la nostra realtà (intendo delle donne "normali" in genere e delle donne italiane in particolare), ma ugualmente godibile. 

giovedì 2 giugno 2016

Libri: I love shopping con mia sorella, di Sophie Kinsella

Titolo: I love shopping con mia sorella
Titolo originale: Shopaholic & Sister
Autore: Sophie Kinsella
Anno di pubblicazione: 2004
Casa editrice: Mondadori
Dove e quando: Londra, anni 2000


L'Incipit
Okay. Posso farcela. nessun problema. Devo soltanto lasciare che il mio io superiore prenda il controllo e raggiunga l'illuminazione, trasformandosi in un essere sfolgorante di luce bianca.

Cosa se ne penso
Finora ero riuscita a tenermi alla larga da questo genere di romanzi chick lit, ma visto che il personaggio di Becky Bloomwood è stato reso talmente celebre e divertente, non ho potuto fare a meno di leggere questo I love shopping con mia sorella, che poi è il quarto capitolo della saga dedicata allo shopping folle. Becky ormai è una donna sposata e non abita più a New York. E' appena tornata a vivere a Londra dopo una favolosa luna di miele durata dieci mesi ed adesso è in cerca di una nuova identità. Scopre di avere una sorella di cui non sospettava l'esistenza che riuscirà a convincerla dell'opportunità di avere uno stile di vita più frugale. Il romanzo è carino e strappa un sorriso qui e la e non escludo di leggere altro della Kinsella, anche se le storie che racconta sono quanto di più lontano dal mio modo di vivere.